RILEVAMENTO DI POSSIBILI ROTTURE DI ELEMENTI FILTRANTI

Dusty

Rilevamento della rottura degli elementi filtranti a basso costo

Una soluzione semplice per identificare il guasto di un filtro a maniche in tessuto, filtri a cartuccia o cicloni.

Ideale per applicazioni a partire da 0,1 mg/m3, fornisce un allarme immediato in caso di rottura del filtro.

 

 

Aggiungi a Confronta
  • Rileva tutti i tipi di polvere
  • Uscita di allarme a relè
  • Utilizzabile in gas puliti e in qualsiasi canale per polveri metalliche
  • Retrofitting molto semplice e veloce
  • Rilevamento immediato di danni al filtro
  • Semplice messa in funzione (Plug & Play)
  • Eccellente rapporto prezzo/prestazioni
  • Facilmente espandibile con una uscita 4 … 20 mA (trend di poverosità) con centralina opzionale
  • Alluminio
  • Cemento
  • Chimica
  • Elettronica
  • Estrazione
  • Concime
  • Cibo
  • Vetro
  • Granito
  • Mulini
  • Prodotti di carbonio
  • Sabbia di quarzo
  • Legno
  • Metallo
  • Materiali da costruzione
  • Centrale elettrica
  • Purificazione della superficie
  • Automotive

Application examples:

  • Può essere utilizzato in condotti metallici
  • Intervallo operativo: a partire da  livelli di polvere di 0,1 mg/m3
DATI TECNICI SENSORE
Elementi misurati Particolato e polvere (flowstream)
Range di misura Da  0.1 mg/m3
Temperatura di Processo Max. 140 °C,  (temperature più alte opzionali)
Temperatura ambiente – 20 . . . + 60 °C
Pressione Max. 2 bar
Velocità fumi Min. 4 m/s
Umidità 95 % RH (non-condensing)
Principio di misura Elettrodinamico
Tempo di attenuazione 1 s
Segnali di output Contatto di allarme , potential free, NC/NO
Asta sensore Lunghezza totale: 260 mm
Lunghezza parte in acciaio: approx. 194 mm
Materiale custodia Alluminio
Utilizzo in zona Atex Cat. 3 G/D (zone 2 gas / zone 22 polvere)
Grado di protezione IP65
Alimentazione 24 ± 10 % V DC
Consumo 1 W
Connessioni elettriche Morsettiera interna alla custodia
Installazione Filettatura  ½“
Peso ca. 0.7 kg
Determinazione del luogo di installazione:
La migliore quota di installazione per il sensore in un condotto o in una tubazione si trova in una zona in cui le particelle sono soggette ad una distribuzione uniforme e con velocità costante. In un caso ideale, il canale o la tubazione correrà orizzontalmente o verticalmente, e le installazioni come curve, alette o cursori dovrebbero avere una distanza minima di 5 volte il diametro della tubazione in ogni direzione di flusso verso l’asta del sensore. Il Dusty deve essere installato in un canale metallico per ottenere una sufficiente schermatura contro le influenze elettriche dall’esterno e una buona messa a terra. Per le linee non metalliche, deve essere installata una guaina metallica, o sotto forma di lamina metallica o di rete metallica a maglia fine con una lunghezza di circa 5 volte il diametro del tubo intorno all’area di misura della linea.

  1. Il Dusty deve essere installato in una posizione in cui il flusso di gas colpisce l’asta del sensore con un angolo di 90°.
  2. Nelle tubazioni con profilo tondo, il Dusty può essere installato in qualsiasi posizione sopra l’asse orizzontale (tra le ore 9 e le ore 3).
  3. Nell’installazione in tubazioni con profilo quadrato, le tubazioni possono essere installate rispettivamente in alto o di lato, al centro.
  4. Anche se il sensore non è compromesso nel suo funzionamento a causa di vibrazioni, è utile evitare forti vibrazioni.
  5. L’elettronica non deve essere esposta alla luce diretta del sole o utilizzata in aree con una temperatura ambiente superiore a 55 °C.
  6. L’asta del sensore non deve entrare in contatto con la parete opposta della tubazione o con qualsiasi altra installazione! Per questo motivo la lunghezza del sensore può essere ridotta ad una lunghezza minima di 100 mm.

Installazione del sensore:
Prima la boccola filettata interna G 1/2”’ viene saldata sulla tubazione nel punto di installazione scelto. Poi il Dusty viene avvitato saldamente con la filettatura esterna fino a quando non vi è un collegamento a prova di perdita al processo. Si deve evitare un avvitamento troppo stretto, a causa di possibili danni al sensore o all’elettronica, nonché un’apertura della vite a brugola nella filettatura esterna per la rotazione della testa a causa di un possibile strappo del cavo dal circuito stampato.

dusty broken bag detection dust process dusty broken bag detection dimensions dust process

Datasheet

User Manual

  Dust products – Customer software

Prodotti correlati

Produits apparentés

Prodotti correlati

Prodotti correlati

相关产品

QUOTE DEVIS ANGEBOT OFFERTA 报价 CONTACT CONTACT KONTAKT CONTATTI 联系我们 REQUESTAPPLICATIONRICHIESTAAPPLIKATIONSFRAGEBOGEN请求报价
Go to Top